Galeone: Nel tridente vedrei Thereau, Matos e Di Natale

Galeone: Nel tridente vedrei Thereau, Matos e Di Natale

L’opinione di Giovanni Galeone, profeta del 4-3-3, sulla possibile svolta tattica dell’Udinese

Commenta per primo!

Il profeta del 4-3-3, Giovanni Galeone, ha commentato la possibile svolta tattica dell’Udinese di Colantuono: «Stefano deve scegliere una formazione tipo e su quella deve insistere. Se hai Lodi in regia, non puoi metterlo fuori facendo giocare Guilherme solo perchè il brasiliano è il pupillo della società. Tra l’altro il brasiliano sarà anche bravo ma in Italia non ha dimostrato niente», ha detto al Messaggero Veneto.  Che attacco schiererebbe? «L’unico possibile secondo me è quello con Matos a destra, Thereau a sinistra e Di Natale al centro. Io lo farei partire dall’inizio, poi quando non ne ha più, dopo un tempo, un’ora o quel che è lo sostituirei»

La scolta poi potrebbe essere Balic dietro le punte: «Esattamente. É vero che io ho un debole per gli slavi, ma questo ragazzo tecnicamente è fortissimo e coperto da un centrocampo di sostanza può tornare utile. Troppo giovane? Se uno è bravo lo è sempre»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy