Gerolin: ci servono tifosi, testa, determinazione e lavoro

Gerolin: ci servono tifosi, testa, determinazione e lavoro

Il ds bianconero ha indetto una conferenza stampa per fare il punto della situazione

di Paolo Minotti

Manuel Gerolin, direttore sportivo dell’Udinese, a pochi giorni dalla partita con il Genoa e dalla chiusura del calcio mercato, ha voluto condividere scelte e obiettivi :“Sappiamo ciò che dobbiamo fare, avere tanti giovani è una scelta che portiamo avanti da anni, ma con loro bisogna avere pazienza. Abbiamo perso due partite, ma sono convinto che questa squadra maturerà e porterà risultati, i talenti ci sono. Ci servono quattro elementi fondamentali: i tifosi, la testa che mettiamo noi, la voglia di fare, la determinazione ad affrontare le partite come sappiamo, con il lavoro. Prendere Maxi Lopez è stata una scelta tecnica, nostra, come quella di cedere Thereau. Noi metteremo il cento per cento per raggiungere gli obiettivi, i ragazzi dovranno impegnarsi di più, loro non sono sordi, sentono le critiche, ma in questo momento hanno bisogno dei tifosi. Io stesso  so quanto è importante il loro sostegno, nell’81 feci un gol importante ma senza la spinta dei tifosi quel pallone non sarebbe entrato. Su Delneri contiamo tantissimo, lui è uno di noi, è contentissimo della squadra, la preparazione è stata fatta bene, ora controlleremo i dati e come ha detto Collavino se sono stati fatti degli errori saremo pronti a rimediare. In oltre ci sono stati degli infortuni e la squalifica di Danilo, le sconfitte ci possono stare. L’età media è bassa Maxi Lopez può servire anche ai giovani. Per l’Udinese è difficile acquistare una punta pronta, il suo DNA dice che non si possono spendere 30 milioni per Pavoletti, staremo più attenti sul mercato ma per ora siamo contenti così. Thereau? E’ stata una scelta tattica presa con il mister, abbiamo provato a recuperarlo tatticamente, ma visto che era anarchico, abbiamo preso la decisione di cederlo. Domenica c’è il Genoa, loro hanno bisogno di punti come noi, ma io mi aspetto una squadra con grande voglia e  guerriera come il suo allenatore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy