Giacomini: “Con Oddo poche chance di salvarci”

Giacomini: “Con Oddo poche chance di salvarci”

Mister Giacomini non è favorevole al cambio di allenatore e non nasconde le sue perplessità riguardo all’arrivo di Massimo Oddo

di Massimo Liva

Cambio di guida tecnica imminente in casa Udinese, questo il parere di mister Massimo Giacomini, ospite fisso del lunedi sera di Telefriuli, in merito all’arrivo di Oddo sulla panchina friulana: “Un teatrino di quarta categoria. Brutta roba. Penso che purtroppo avremo poche chance di salvarci. Non è che Oddo non mi piaccia, guardo ai risultati che ha fatto. In questa squadra ci sono furboni mai visti: lui che esperienza ha? Perchè prendere uno che ha un anno e mezzo di esperienza al posto di uno che ha l’esperienza di Delneri?

Ieri Delneri doveva togliere subito Balic e Maxi Lopez. La società si accorgerà. Intanto domenica non c’è nessuna chance, speriamo che si fermino sui tre/quattro. Non ha senso cambiare. Oltretutto non si è preso un allenatore che possa dare garanzie. Qui mancano progetti da 4 anni, si naviga a vista.

Il Pescara non faceva un gioco pratico, proponeva solo calcio estetico. Quello però può essere fatto solo da una grande squadra. Una piccola deve giocare come il Cagliari, con attenzione e tattica.Questa squadra ha sempre avuto alti e bassi. Se non cambi giocatori, non cambi niente. Devi cambiare le ballerine, perchè l’allenatore non va in campo a giocare. Si potevano per pochi soldi prendere giocatori come Ceppitelli, validi ma non costosi. In questa squadra non ci sono giocatori di serie A: Maxi Lopez, Lasagna sono giocatori di A? Sei allenatori in tre anni: cioè questa è una buona squadra e sono i tecnici a rovinarla?”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy