Giacomini: “Otto sconfitte casalinghe, un enormità”

Giacomini: “Otto sconfitte casalinghe, un enormità”

Commenta per primo!

Ospite fisso del lunedi sera su Udinese Channel mister Massimo Giacomini ha  analizzato la prestazione dei bianconeri contro il Sassuolo: ” La gara con il Sassuolo è stata balneare, ritmi non elevati, con delle belle geometrie da parte della squadra di Di Francesco. L’Udinese dopo essere andata in svantaggio ha cercato di recuperare il risultato esponendosi molto al contropiede avversario ed è stato molto bravo Scuffet a far restare in partita la squadra fino all’ultimo minuto di gioco. La cosa più bella della partita è stata fatta da Di Natale, quella giocata, quel pallonetto vale il prezzo del biglietto. L’Udinese ci ha messo tanta buona volontà e poco altro. Il problema è arrivare al nocciolo della questione. La squadra ha avuto dei momenti durante questa stagione in cui ha giocato bene, ma otto sconfitte in casa sono un enormità. Così rischiamo di essere sconfitti anche dal Cagliari domenica. I giocatori dell’Udinese dovrebbero guardare le squadre già retrocesse che giocano, fanno risultato e non regalano niente. Certe prestazioni dei bianconeri sono inspiegabili”

Riguardo agli applausi del pubblico per Karnezis e Scuffet aggiunge: ” Ieri al Friuli non sembrava di essere in Italia. L’applauso del pubblico è stato bellissimo, d’altronde il sostegno dei tifosi non è mai mancato.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy