Giacomini: “Pareggio giusto. De Paul? Vaga per il campo”

Giacomini: “Pareggio giusto. De Paul? Vaga per il campo”

Il consueto commento del lunedi sera di mister Giacomini a Telefriuli

Commenta per primo!

Ospite fisso del lunedi sera a Telefriuli mister Giacomini ha commentato la prestazione dell’Udinese contro il Milan: “Più che chiedere di più, avrei chiesto di giocare meglio. Ma Oddo è bravo a rilevare anche i suoi errori, non solo quelli dei giocatori. Cosa rara in questo campionato, vedi Spalletti sempre pronto a difendere, anche in modo spudorato, l’indifendibile. Il ragazzo è molto sveglio, è intelligente, fa bene a fare così, a chiarire esattamente quello che hanno visto coloro che hanno guardato la partita con attenzione. Tutti ci siamo accorti che nel primo tempo la squadra era snaturata, era troppo bassa con la difesa e non andava a pressare alto. Giocavamo troppo bassi, con Lasagna che correva da solo in mezzo a tre, riuscendo a impegnare Donnarumma. Perchè Barak a sinistra doveva disturbare Suso, unico grande giocatore della partita, e Jankto a destra non era a suo agio. Oddo se ne è accorto e li ha invertiti. Nel secondo tempo ha anche messo Lopez, che appena entrato ha fatto una apertura di 30 metri sulla destra, una mezza rovesciata parata…Con De Paul pensava di non dare punti di riferimento a Romagnoli. Nonostante quello che ha detto Sconcerti, il Milan non è una grande squadra. Ha fatto una buona prestazione, ma il pareggio è il risultato giusto”. 

Negativo il giudizio di mister Giacomini su Rodrigo De Paul: “Non cambia il passo della gara, entra e vaga per il campo. Ai miei tempi Vagheggi entrava a 100 all’ora e scardinava le difese. L’argentino non scuote la gara, entra compassato”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy