Giacomini: “Rigore inesistente, ci hanno fregato un punto”

Giacomini: “Rigore inesistente, ci hanno fregato un punto”

Ospite fisso del lunedì sera di Telefriuli mister Massimo Giacomini commenta così l’episodio decisivo del rigore concesso a favore della Lazio

Commenta per primo!

Ospite fisso del lunedì sera di Telefriuli mister Massimo Giacomini commenta così l’episodio del rigore concesso a favore della Lazio che ha deciso la partita: “Il rigore  è inesistente, se Ali Adnan forse ha sfiorato il pallone con la mano lo ha fatto involontariamente, la protesta in questo caso è sacrosanta. Pairetto è il primo responsabile ma sta di fatto che l’addizionale dovrebbe prendere due mesi di vacanza. Si può affermare con tranquillità che ci hanno fregato un punto. Matos era pure disteso a terra da un minuto e la Lazio non si è fermata, dov’è il fair play? A parer mio non si può parlare di disonestà ma di mancanza di esperienza da parte dell’addizionale. Si può parlare di incapacità ma non di disonestà.”  Riguardo alla prestazione dell’Udinese Giacomini commenta così: “L’Udinese ha studiato molto bene la partita conoscendo la forza offensiva della Lazio. Abbiamo giocato da squadra dopodiché la qualità tecnica è quella che è. L’Udinese non ha mai subito la Lazio, anzi l’ha messa in imbarazzo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy