Giaretta: abbiamo voluto dare una scossa

Giaretta: abbiamo voluto dare una scossa

Il direttore sportivo bianconero motiva così la decisione di sollevare dall’incarico Stefano Colantuono: “Il valore della rosa è superiore a ciò che dice la classifica. Al nuovo allenatore chiediamo lavoro, serenità e di crederci”

A poche ore dall’ufficializzazione dell’esonero di Stefano Colantuono – e in attesa dell’ufficializzazione del suo successore Luigi De Canio – il direttore sportivo Cristiano Giaretta ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla decisione presa dalla società. “Non è stata una scelta indolore – le sue parole a Mediaset Premium -. Crediamo che questa rosa che abbiamo valori tecnici importanti, soprattutto non quelli che la classifica dice. Volevamo dare una scossa e così è arrivato l’esonero di Colantuono“. Sulle aspettative in merito al nuovo tecnico, Giaretta è chiaro: “Innanzitutto lavoro, poi serenità perchè ce n’è bisogno e poi crederci, nel senso che metteremo a disposizione dell’Iallenatore una rosa importante, qui non c’è da fare il miracolo. Qui c’è da sistemare la squadra, dare serenità ai giocatori per rimettere a posto la situazione“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy