Giaretta: ” Il tempo per fare bilanci è ancora lontano”

Giaretta: ” Il tempo per fare bilanci è ancora lontano”

Commenta per primo!

Ai microfoni di FcInterNews.it il ds dell’Udinese Cristiano Giaretta ha parlato del match di domani sera e non solo:  “Siamo molto contenti della prestazione di sabato, ancor prima dei tre punti perché avevamo bisogno di questa prova per ricreare l’entusiasmo verso i nostri tifosi, visto che ultimamente non avevamo giocato all’altezza delle nostre possibilità. Questa prestazione, unita alla vittoria, che è la ciliegina sulla torta, ci dà tanto orgoglio. Adesso vogliamo tenere alto il livello a partire da domani sera dato che vogliamo riproporre una prestazione su quegli standard”.

Viste le voci sul futuro di Stramaccioni la dirigenza ha ancora intenzione di proseguire con il tecnico romano?
“Fortunatamente riteniamo di essere dirigenti equilibrati. Non davamo senso alle contestazioni nei confronti di Stramaccioni né tantomeno alle voci che lo volevano lontano da Udine in caso di prestazioni negative. Ho detto a tutti che queste ultime partite servono per migliorare la classifica, per far vedere che possiamo essere continui. Rimaniamo concentrati partita dopo partita e già domani sera sarà una gara importantissima. Poi il tempo per tirare i bilanci è ancora lontano”.

Come vivono Stankovic e Stramaccioni la gara di domani, la ritengono speciale?
“Un pochino sì. Vedere quella maglia a strisce nerazzurre un po’ li farà tornare indietro nel tempo, soprattutto Deki che all’Inter ha vissuto 10 anni da protagonista vincendo tutto. Poi sono dei professionisti e nel momento in cui l’arbitro fischierà l’inizio si concentreranno per dare il massimo affinché l’Udinese possa portare a casa il risultato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy