Giaretta: “Stramaccioni?Scelta puramente tecnica”

Giaretta: “Stramaccioni?Scelta puramente tecnica”

Commenta per primo!

Oggi pomeriggio il ds Cristiano Giaretta ha parlato ai microfoni di Sportitalia, trattando i vari temi caldi del momento: ” La scelta di non proseguire con Stramaccioni è dovuta a questioni puramente tecniche. 17 punti nel girone di ritorno sono eloquenti. Siamo orientati verso Stefano Colantuono”.

In merito alla vendita di Allan, Giarretta ha detto che, tra Inter e Juve, “non c’è un club più avvantaggiato dell’altro” e che comunque della vicenda non si sta “ancora parlando in maniera molto concreta. Vedremo quale sarà la proposta più interessante. Non è scontato il fatto che parta”.
Sull’offerta della Fiorentina per Scuffet, Giaretta si è limitato a dire che, “a prescindere da dove andrà a giocare, aspetto sicuramente importante, è molto più importante che Simone giochi con una certa continuità perché credo che sia cresciuto molto, ha lavorato in silenzio in questa stagione per lui difficile, però abbiamo visto anche nelle ultime due apparizioni in campionato che il ragazzo merita”.

Infine, l’interessamento per Fabio Quagliarella: “No, non è vero, nel senso che Quagliarella è sicuramente un nome affascinante, non solo dal punto di vista tecnico, ma affascinante per tutti i nostri tifosi, che lo amano per quanto ha fatto a Udine. Però è un’operazione troppo difficile, Quagliarella è un punto cardine per il Torino, che non vuole privarsene. In questo momento la situazione è questa, vedremo nei prossimi tre mesi di mercato, visto che il mercato si deve ancora aprire”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy