Giaretta: Totti-Di Natale gli ultimi due fuoriclasse

Giaretta: Totti-Di Natale gli ultimi due fuoriclasse

Roma-Udinese sarà anche la sfida tra Totti e Di Natale i due campioni assoluti in attività nel calcio italiano. Cristiano Giaretta, direttore sportivo bianconero, intervenuto a vocegiallorossa.it  ha descritto così il duello: “Non esistono più parole per descrivere questi due campioni, sono gli ultimi due fuoriclasse rimasti, sarebbe molto bello vederli contro domenica, anzi questa deve essere un’ulteriore motivazione per i tifosi per andare allo stadio, proprio per un tributo al calcio. Sarebbe molto bello vederli sui campi ancora per tanti anni, ma si sa che questo non sarà possibile, non so ancora quando lasceranno il calcio questi due campioni che sono di un livello altissimo, hanno messo assieme in Serie A quasi 500 gol”.

L’Udinese, intanto, vorrà fare più che bene all’Olimpico: “Vogliamo concludere al meglio la nostra stagione e per farlo ci rimangono tre partite. Vogliamo migliorare un pochino la nostra classifica e inoltre fare bene a Roma significherebbe molto perché sarebbe comunque un risultato di prestigio. È chiaro che giocando in casa di una squadra così forte dovremo mettere in campo una prestazione quasi perfetta”.

Chiosa finale su Allan, inevitabilmente considerato uomo-mercato, ma che come già spiegato l’Udinese vorrebbe tenere: “Allan è uno dei giocatori più importanti dell’Udinese, noi l’anno prossimo vorremmo costruire una squadra competitiva e ce lo teniamo stretto. Non abbiamo avviato trattative, poi se dovesse arrivare un’opportunità importante cercheremo di condividerla con il giocatore e con il suo agente, altrimenti farà senza dubbio parte del nostro progetto”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy