I tifosi ironizzano sul web: portiamo Ancelotti a Udine

I tifosi ironizzano sul web: portiamo Ancelotti a Udine

La notizia dell’esonero del tecnico reggiano ha suscitato molto scalpore e, mentre la pista Milan diventa sempre più concreta, c’è chi auspica un futuro bianconero

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

Non poteva di certo passare inosservato l’esonero di Carlo Ancelotti. La decisione del Bayern Monaco, comunicata nel pomeriggio odierno in seguito al pesante ko subito ieri sera nella sfida di Champions League contro il Paris Saint-Germain (leggi qui), ha provocato molto clamore nel mondo del calcio nostrano. Le indiscusse qualità del tecnico e l’affetto che buona parte dell’Italia nutre nei confronti di “Carletto” hanno suscitato un’onda di messaggi di “solidarietà”, mista a stupore e indignazione.

E mentre l’addio è ancora “caldo” è già iniziato il toto-scommesse su quale sarà la prossima destinazione dell’allenatore ex Milan. Sarà proprio il club rossonero a essere una delle pretendenti? Nelle ultime settimane la fiducia della società nei confronti di Vincenzo Montella sembra essersi ridotta notevolmente e l’accostamento di Ancelotti alla panchina milanista appare così iper-scontato. Oppure ci sarà la Nazionale in un immediato futuro ad attendere Carletto? Ipotesi di rilievo, sulle quali ovviamente nessuno si sente di sbilanciarsi.

Ma c’è anche chi è andato oltre, auspicando, attraverso i canali social di Mud, l’arrivo di Ancelotti sulla panchina dell’Udinese per migliorare le sorti della bistrattata formazione bianconera. Puro fantacalcio, ovviamente, ma anche la giusta ironia per superare un momento non certo facile per la compagine friulana. Anche se la sensazione è che nemmeno Ancelotti in questo momento sarebbe in grado di compiere l’atteso miracolo. Intanto però c’è la Sampdoria all’orizzonte e per batterla non serviranno miracoli, ma solo intensità, coraggio e attaccamento alla maglia. Qualità che sotto sotto questa squadra ha, ma devono uscire allo scoperto prima che sia troppo tardi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy