Iachini e quel cappellino: ecco perché lo porta sempre

Iachini e quel cappellino: ecco perché lo porta sempre

Il cappellino ostentato da Iachini sempre, anche in conferenza stampa, è un’esigenza: “Ho un problema agli occhi, si tratta di una carenza di pigmento. Il cappellino mi dà la possibilità di tenerli sempre ben aperti”

Commenta per primo!

Nessuna scaramanzia, nessun vezzo particolare, anche se il cappellino è diventato il segno distintivo di Beppe Iachini negli anni. Il perché lo porti sempre lo ha spiegato tempo fa a Mediagol“Perché lo tengo sempre? Qualcuno pensa sia un vezzo. In realtà non è così. Ho un problema agli occhi, si tratta di una carenza di pigmento. Il cappellino mi dà la possibilità di tenerli sempre ben aperti perché mi crea la giusta ombra. Quindi il cappellino lo tengo, anche perché è meglio che gli occhi li tenga ben aperti perché ancora serve!”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy