Il centro di gravità permanente che non c’è

Il centro di gravità permanente che non c’è

L’Udinese crea poco, isola le punte, soprattutto si appoggia sempre più spesso ai passaggi lunghi. Inevitabile che i centrali del centrocampo finiscano nel mirino delle critiche. Dai dati pubblicati settimanalmente sul Corriere dello Sport si evincono alcune considerazioni non trascurabili: fino ad oggi il bianconero che ha giostrato più palloni è Bruno Fernandes, che conferma ad oggi quanto visto lo scorso anno, ovvero tanta tecnica, ma poca qualità. Il 19 per cento di passaggi lunghi partiti dal suo piede sono allarmanti per uno che dovrebbe invece avere nel fraseggio col compagno vicino la dote migliore. A difesa del portoghese le occasioni create, che comunque rimangono sotto la media dei migliori centrocampisti della categoria, che si attestano a 9. Il vizio dei passaggi lunghi è, però, comune: Iturra arriva al 13 per cento, ma anche il neo arrivato Lodi non si sottrae a questo tipo di gioco, che da due stagioni accompagna la manovra bianconera. Sembra andare meglio in questo senso Kone, che però dai dati appare marginale alla manovra. Schermata 2015-10-06 alle 06.37.55   Se si va ad analizzare i dati relativi alla fase di attacco, è proprio Kone quello ad andare più al tiro, anche se il più incisivo rimane Badu, un mediano di contenimento e di corsa più che un ‘cervello’. Schermata 2015-10-06 alle 06.46.06   Infine i dati generali: Fernandes e Iturra sono i centrocampisti con più duelli vinti, gli unici a superare il 60 per cento su questo dato. sempre il portoghese risulta essere anche quello con più palloni intercettati, così come anche qui c’è appena sotto Iturra, ma poi poco o nulla. Schermata 2015-10-06 alle 06.45.29   Insomma, la sensazione che si ha dopo la lettura di questi numeri è che la coperta bianconera in mezzo comunque la tiri appare corta. L’equilibrio secondo qualcuno può arrivare dalla forma fisica che deve senz’altro migliorare, mentre per altri questa c’è già per cui i dati sono ancora più allarmanti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy