Karnezis: Fiero di essere qui. Kone: Voglio essere decisivo

Karnezis: Fiero di essere qui. Kone: Voglio essere decisivo

I greci dell’Udinese, Karnezis e Kone, hanno partecipato alla festa del tour bianconero a Gemona. “Ho firmato il rinnovo, sono contento a Udine, sono orgoglioso i giocare con l’Udinese nel nuovo stadio – ha affermato il portiere a Udinese Channel -. La cosa più bella è il nuovo stadio, dopo la Juve siamo gli unici ad avere uno stadio nuovo, speriamo sia caldo in tutte le partite. Noi vogliamo dare il massimo, sono felice di aver aiutato la squadra l’anno scorso, voglio continuare. Colantuono? Abbiamo lavorato tanto ogni giorno, tutta la squadra penso possa fare ancora meglio, i ragazzi hanno un anno in più d’esperienza, speriamo di dare di più”.
A Scuffet e Meret un consiglio: “E’ una fortuna per loro essere a Udine, il futuro è loro, devono continuare a lavorare con i piedi per terra”

[youtube youtubeurl=”_j1rWcTz_E4″ ][/youtube]

Il microfono passa a Kone, tra i più acclamati in piazza: “Non so se sia la stagione del riscatto, non credo di dover dimostrare nulla a nessuno, ma voglio fare meglio dell’anno scorso dove mi sono fermato per colpa di alcuni infortuni. Mi sto allenando bene per non avere problemi, spero di stare bene perché se fisicamente ci sono posso dimostrare il mio valore – afferma a Udinese Channel -. Sto giocando da interno, è il mio ruolo e il miste lo sa, ma come detto non devo dimostrare nulla a nessuno. L’anno scorso è stato sfortunato per via degli infortuni. Van? E’ un ragazzo interessante, è giovane, fisicamente forte, ci attendiamo molto da lui, assieme a Cyril, Totò e Aguirre che sta facendo bene. Ci servono tutti, speriamo stiano bene per aiutare la squadra”

[youtube youtubeurl=”slbXn-uoM0M” ][/youtube]

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy