Karnezis, problemi alla mano: domani gli esami

Karnezis, problemi alla mano: domani gli esami

Il portiere greco è stato costretto ad abbandonare il campo nella ripresa per una botta alla mano destra

Ogni partita, un “ferito”. Dopo Widmer, Faraoni e Fofana, questa volta è toccato a Orestis Karnezis, abbandonare il campo prima del triplice fischio dell’arbitro. Il portiere greco, infatti, nel corso della gara contro il Pescara, intervendo in anticipo su Cerri, è stato toccato (involontariamente) dal piede dell’attaccante biancazzurro e ha riportato una lussazione al quinto dito medio della mano destra. Al momento si escludono, dunque, frattura, ma il giocatore dovrà sottoporsi domani agli accertamenti strumentali del caso. Non è escluso, dunque, che domenica prossima contro il Palermo sia Simone Scuffet, entrato oggi al posto di Karnezis, a sostituire il nazionale greco tra i pali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy