La Curva Nord: “Red Bull? No grazie”

La Curva Nord: “Red Bull? No grazie”

La Curva Nord ha voluto far sentire la sua voce in merito al ventilato ingresso della Red Bull nella società friulana tramite un volantino nel quale viene espresso il totale disaccordo nei confronti di un operazione di questo tipo

Commenta per primo!

La Curva Nord ha voluto far sentire la sua voce in merito al ventilato ingresso della Red Bull nella società friulana tramite un volantino nel quale viene espresso il totale disaccordo nei confronti di un operazione di questo tipo

RED BULL UDINE? NO GRAZIE!

Alla luce delle continue indiscrezioni giornalistiche delle ultime settimane, riteniamo giusto dire la nostra relativamente ad una probabile acquisizione dell’Udinese da parte del grande colosso Red Bull.

La storia condivisa con i nostri fratelli di Salisburgo insegna che l’ingresso della multinazionale austriaca significherebbe:

1. L’Udinese Calcio 1896 e la sua storia e tradizioni verrebbero cancellate per far spazio alla Red Bull Udine duemila e…

2. I colori sociali passerebbero dal bianconero al biancorosso

3. Lo stemma dell’Udinese verrebbe soppiantato dai ‘tori rossi’ che nulla hanno a che fare con la nostra storia!

4. La nuova squadra, nella famiglia ‘Red Bull’, sarebbe relegata nelle retrovie dietro le consorelle già affermate e collaudate di proprietà della multinazionale austriaca.

Sia chiaro fin d’ora che noi non piegheremo la testa davanti a tutto questo!

I colori, il nome e la storia della nostra squadra, nonchè della nostra terra, sono da sempre tutto quello per cui abbiamo combattuto.

Ricordiamo che l’Udinese ha sempre rappresentato non solo la città di Udine, ma tutto l’intero Friuli.

Useremo tutti i mezzi a nostra disposizione per mantenere le nostre tradizioni, e ci auguriamo che chi ci tiene all’Udinese e alla nostra friulanità si schieri al nostro fianco.

1896-2016

120 ANNI DI STORIA BIANCONERA NON SI CANCELLANO!

CURVA NORD UDINE”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy