La Lega dice no ad Aminia. Armero torna Pablo

La Lega dice no ad Aminia. Armero torna Pablo

Armero aveva scelto l’acronimo sulle spalle che stava per ‘semplice amico’. Ma la Lega Calcio l’ha fatto sostituire con un più sobrio Pablo A.

Commenta per primo!

Armero, niente  A.mi.nia sulla maglia. La Lega Calcio non ha gradito l’acronimo che il colombiano aveva scelto di porre sulle spalle.  Così il colombiano ha dovuto cambiare rotta proponendo un più discreto «Pablo.A».

A. MI.NIA era per l’appunto l’acronimo della lettera A, l’iniziale del suo cognome, “MI” sta per mio e “NIA” sta per bambino. Il significato era “un semplice amico”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy