La moviola di Sampdoria-Udinese: Irrati fa discutere

La moviola di Sampdoria-Udinese: Irrati fa discutere

A seguire la moviola di Gazzetta dello Sport e Corsport a Sampdoria-Udinese

Gazzetta: Manata di Badu su Obiang: solo punizione. Da annullare il secondo gol dell’Udinese: Thereau si strattona con Regini e poi finisce addosso a Gastaldello, abbattendolo. Danilo, libero da marcature, non perdona. Espulso Stankovic, vice di Stramaccioni, per proteste. L’Udinese finisce in 10: Heurtaux, già ammonito, si aggrappa a Bergessio. Ok il secondo giallo.

Corsport: C’è un episodio sfuggito sia all’arbitro Irrati, sia all’addizionale numero uno, Mazzoleni. Ed è un “placcaggio” studiato (sembra quasi uno schema) di Thereau (lui e Regini s’erano già trattenuti a vicenda) ai danni di Gastaldello in occasione del gol del momentaneo 1-2. Non solo, ma quel fallo (modello football americano) impedisce al marcatore di Danilo di andare sul suo avversario, che può segnare liberamente. Insomma, la rete andava annullata.  E’ invece regolare il gol di Obiang: l’azione nasce infatti da una respinta di Karnezis, la sua uscita viene ostacolata da Okaka ma l’intervento non sembra falloso (e comunque successivo al rinvio di pungo del portiere).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy