La vittoria dell’anno: l’assegnazione della finale di Euro U21 2019

La vittoria dell’anno: l’assegnazione della finale di Euro U21 2019

Nel corso del bilancio di fine anno, il direttore generale Franco Collavino si è soffermato in modo particolare sul grande traguardo raggiunto dalla società bianconera per il 2019

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

E’ iniziato con una diapositiva della vittoria in rimonta per 2-1 contro il Milan dello scorso gennaio il film del 2017 bianconero. Questa mattina, infatti, nel corso del tradizionale brindisi di Natale tra il patron Gianpaolo Pozzo e i giornalisti sportivi, avvenuto nell’auditorium della Club House della Dacia Arena, il direttore generale Franco Collavino ha tracciato un quadro degli avvenimenti principali che hanno caratterizzato il 2017 dell’Udinese. Dal successo di inizio anno, appunto, con i rossoneri, al ritorno in Friuli dell’amato Zico, all’arrivo in estate di giovani di belle speranze come Kevin Lasagna, Antonin Barak, Jens Stryger Larsen e Svante Ingelsson. E poi le immagini più belle di questo finale con le vittorie su Crotone e Benevento, senza trascurare un sentito ringraziamento a Gigi Delneri per quanto fatto fino a tre settimane fa.

Ma il dg bianconero si è soffermato in maniera particolare sul grande traguardo raggiunto non solo dall’Udinese, ma dalla città di Udine: l’assegnazione della finalissima (oltre a un girone) degli Europei Under 21 del 2019 da parte dell’Uefa. Un premio alla ristrutturazione dello stadio Friuli, che ora potrà ospitare uno degli eventi calcistici più importanti d’Europa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy