Lasagna ospite dell’istituto Venier di Aiello: “Da piccolo tifavo Inter”

Lasagna ospite dell’istituto Venier di Aiello: “Da piccolo tifavo Inter”

L’attaccante bianconero, attualmente fermo per infortunio, ha incontrato 120 ragazzi, raccontando la sua grande passione per il pallone

di Redazione

Continua il progetto Prima Studio poi Stadio di Udinese Calcio nelle scuole della nostra regione. Oggi è stata la volta della scuola Media Achille Venier di Aiello del Friuli. Sono stati circa 120 i ragazzi coinvolti nell’incontro con l’attaccante dell’Udinese Kevin Lasagna che ha raccontato di come sia arrivato a diventare un giocatore di Serie A attraverso il sacrificio ed il duro lavoro, senza mai tralasciare però lo studio: “Ho il pallone tra i piedi da quando avevo quattro anni, ma ho raggiunto i miei obiettivi grazie alla mia serietà. Ho sempre lavorato molto e non ho mai avuto problemi a fare delle rinunce per inseguire il mio sogno. Che squadra tifavo prima di diventare un giocatore di Serie A? L’Inter, tra l’altro la prima squadra alla quale poi ho segnato”.

Sono intervenuti al dibattito il docente di Educazione fisica Marco Fonzari e il direttore del plesso Aldo Durì.
Kevin ad incontro terminato non si è sottratto alla firma degli autografi ed ogni studente è riuscito a tornare a casa con un bellissimo ricordo di questa giornata bianconera siglato #KL15. Prossimo appuntamento all’Istituto comprensivo di Travesio per un’altra tappa di Prima Studio poi Stadio.

(fonte e foto: udinese.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy