Mareggini garantisce per Meret: “Mi ricorda Buffon da giovane”

Mareggini garantisce per Meret: “Mi ricorda Buffon da giovane”

La convocazione di Meret con l’Italia di Conte non ha sorpreso Gianmatteo Mareggini: “potrebbe già giocare in Serie A. In Italia è dura buttar dentro i giovani, ma merita una maglia da titolare”

La convocazione di Alex Meret nel gruppo dei preconvocati di Conte per Euro 2016, ha lasciato sorpreso qualcuno. Ma non di certo chi segue il giovane portiere friulano da tempo, comeil preparatore dei portieri dell’U19, Gianmatteo Mareggini. “E’ un portiere di grande prospettiva. Ha davanti a sè un futuro importante; è il portiere dell’Under 19, è un premio al fatto che Conte osservi anche i giovani“, ha spiegato a TMW. “Per noi è inatteso, ma vuol dire che in tanti si stanno accorgendo del lavoro del settore giovanile“.

Su Meret poi spiega ancora che “potrebbe già giocare in Serie A. In Italia è dura buttar dentro i giovani, ma merita una maglia da titolare come Donnarumma e Gollini . E’ di Udine, ha fatto tutta la trafila dell’Udinese e come caratteristiche è un Buffon giovane, sia fisicamente che nell’impostazione tecnica. Mi ricorda lui in età giovanile, mi auguro che come Buffon a 17 anni possa giocare in prima squadra. Ha un grande bagaglio tecnico e lo merita. I portieri ci sono e di grande talento, come Meret“.

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy