Marquinho: Pozzo ci è stato vicino prima della gara

Marquinho: Pozzo ci è stato vicino prima della gara

Commenta per primo!

Esordiente in bianconero al Dall’Ara, Marquinho, ha raccontato le sue emozioni a caldo dopo la vittoria: «Non giocavo una gara intera da più di tre mesi. Il mister a un certo punto mi ha chiesto come stavo, io gli ho detto che ce la facevo ad arrivare fino in fondo», afferma al Messaggero Veneto, dove a fine partita come lui stesso dice «c’era entusiasmo e l’entusiasmo bisogna cavalcarlo domenica prossima quando torneremo a giocare davanti ai nostri tifosi. É il momento di sfatare il tabù Friuli. Non sarà facile perché il Genoa è una buona squadra, dovremo dare il 100%. A Bologna sapevamo che, in questo momento, appena commettiamo un errore subiamo gol. Dovevamo ridurre al minimo gli sbagli, stare attenti e aspettare il momento buono perchè davanti abbiamo giocatori in grado di fare la differenza. Credo siano state importanti anche le parole del presidente Pozzo che ci è venuto a trovare in ritiro prima della partita. Ci ha tranquillizzato, le sue parole hanno fatto bene al gruppo. Anche il mister, che solitamente è agitato e alza la voce, era più calmo del solito».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy