Muriel: non vedo l’ora di rientrare per dare il mio contributo

Muriel: non vedo l’ora di rientrare per dare il mio contributo

Per Luis Muriel c’è sempre incertezza sul suo rientro. Come spiegato in altro articolo è impossibile vederlo convocato col Verona, ma per lui, ieri ospite alla serata organizzata al centro commerciale Tiare, « non so se tornerò nemmeno per la agra contro la Sampdoria, ma sto bene e sono fiducioso ».

In effetti Muriel sembra aver trovato dall’infortunio la forza per reagire anche psicologicamente alle critiche e vuole dimostrare che finalmente non è solo un campione sui giornali, ma non in campo. « Sto lavorando bene, purtroppo è un momento difficile dove sto vivendo parecchi infortuni. Venivo da una brutta stagione volevo solo riscattarmi, ora voglio rientrare e dare il meglio di me per ripagare la fiducia della società e dei tifosi. so che su di me ci sono molte aspettative »

Ora c’è il Verona che seguirà dalla tribuna come fatto a Milano (« cerco di are il mio sostegno »): « Sarà dura, è una squadra tosta e ha Nico Lopez. Il mio rientro? Vedremo, ma intanto dico che l’importante è giocare non importa dove, con Di natale e Thereau mi trovo benissimo »

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy