Nicola a rischio esonero: per salvare la panchina deve battere il Chievo

Nicola a rischio esonero: per salvare la panchina deve battere il Chievo

Il Chievo rappresenta l’ultima spiaggia per il tecnico bianconero

di Redazione

UDINE – Zero vittorie nelle ultime quattro partite: questo è il desolante score con cui l’Udinese si presenterà domenica prossima alla sfida contro il Chievo. Inoltre, la crescita di Bologna e Frosinone rendono la situazione dei bianconeri ancora più complicata ed ora un solo punto li separa dalla zona retrocessione. A finire sul banco degli imputati, come sempre accade in questi casi, è l’allenatore Davide Nicola.

RISCHIO ESONERO – Patron Pozzo si aspettava di più dal tecnico che, nonostante abbia iniziato la sua avventura ad Udine con una vittoria, non è stato in grado di trovare una continuità di risultati positivi. Anzi, le cose sono andate progressivamente peggiorando ed ora i friulani devono cercare di tirarsi fuori dalla zona calda della classifica. Propri per questo, la gara casalinga con il Chievo Verona, fanalino di coda del campionato, diventa decisiva: per salvare la panchina, a Nicola servono tre punti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy