Oddo: “Gara di sofferenza ma la squadra si è comportata bene”

Oddo: “Gara di sofferenza ma la squadra si è comportata bene”

Le parole di Massimo Oddo dopo il match di Coppa Italia contro il Napoli di Sarri

di Massimo Liva

Massimo Oddo, dopo il k.o. di Coppa Italia con il Napoli è intervenuto ai microfoni di Rai Sport: “La squadra ha fatto una gara di sofferenza, abbiamo concesso relativamente poco. Abbiamo rischiato in qualche circostanza, dove loro sono stati bravi. Abbiamo invece subito gol in una situazione in cui eravamo posizionati male, non siamo stati bravi, per questo mi sono arrabbiato. Oggi avevamo l’esigenza fisica di cambiare qualcosa, è normale che non è semplice affrontare una gara contro una squadra così forte per chi non gioca sempre. Difficilmente si poteva fare qualcosa in più, dietro abbiamo fatto molto bene. La squadra si è comportata bene. Abbiamo preso un gol evitabilissimo. Potevamo prenderne altri, ma lì abbiamo sbagliato noi un’uscita e un movimento”.

Sembrava un’Udinese che voleva il pareggio. “Abbiamo preparato la partita per fare anche delle controffensive. Sono stati loro bravi con il palleggio. Contro il Napoli o stai alto o stai basso, perché se stai in mezzo ti fa male. Non volevamo stare così bassi come siamo stati, è il Napoli che ci ha indotto a farlo”.

Dove sei intervenuto maggiormente nell’Udinese? “Ho cambiato innanzitutto il modulo. Con i giocatori a disposizione ci esprimiamo meglio con la difesa a tre. La squadra aveva subito tanti gol e c’era bisogno di un cambiamento. C’era un calo d’autostima da parte dei ragazzi, un allenatore deve intervenire anche in questo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy