Oddo: “Siamo contenti, ora c’è da lavorare e migliorarsi”

Oddo: “Siamo contenti, ora c’è da lavorare e migliorarsi”

Le parole del tecnico Oddo dopo la vittoria ottenuta a Crotone

Commenta per primo!

Prima vittoria da allenatore in Serie A per Massimo Oddo, che a Sky Sport 24 commenta il 3-0 rifilato dalla sua Udinese al Crotone in Calabria: “Bella sensazione, offrirò una pizza ai ragazzi. Finalmente è arrivata: l’anno scorso è stato complicato e non vedevo l’ora, ci siamo riusciti e bene, quindi siamo contenti”.

Goleada in Coppa Italia e vittoria a Crotone. Si è presentato bene.
“Sì, ma quello è l’effetto del cambio di allenatore. L’avrebbero potuto fare anche altri, ora c’è da lavorare e da migliorarsi: alcune cose le abbiamo fatte bene, altre meno, i risultati arriveranno”.

Che partita è stata?

“La squadra c’è stata sin dall’inizio, avevo avvertito i ragazzi che ci sarebbe stata una partenza lampo del Crotone. Noi ci siamo fatti trovare pronti, poi siamo venuti fuori e siamo riusciti a vincere”.

Ora arriva il Benevento.
“Arriva il Benevento e sarà un’altra partita di Serie A. Dovremo dare tutto, non farci trovare impreparati e tenere duro”.

Soddisfatto delle risposte dei singoli?
“Soddisfatto di tutti, della squadra e dei singoli. Ripeto, si può migliorare tanto a livello di gioco, però è quella la parte difficile”.

Ha già trasformato l’Udinese?
“Non creiamo un mago, non lo sono. Il difficile verrà adesso. Perchè bisogna continuare così, rimanere con i piedi per terra, compatti e concentrati. Non è stata una gara eccelsa sotto il profilo del gioco, ma miglioreremo. Beh, ripeto: quando si cambia allenatore un certo cambio di mentalità lo si ha. Io ho puntato tanto sulla compattezza di squadra cambiando modulo e finora ci siamo riusciti. Poi le qualità dei singoli ci sono sempre state, dando un po’ di compattezza dietro ho pensato che i gol li avrebbero fatti perché sono bravi“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy