Pace fatta tra Danilo e gli ultras

Pace fatta tra Danilo e gli ultras

Il difensore brasiliano si è scusato per il gesto compiuto a fine gara e rivolto verso la Curva Nord: “Ho chiesto scusa. E’ un momento complicato e difficile, sono veramente dispiaciuto”. Non dovrebbero esserci strascichi disciplinari nei confronti del bianconero

Danilo chiede scusa ai tifosi. Il difensore brasiliano protagonista di un gesto irriverente rivolto verso i tifosi nel pomeriggio di oggi ha incontrato un rappresentante della Curva Nord per chiedere scusa e promettere maggiore impegno nelle prossime, fondamentali partite.

Ho chiesto scusa – le parole di Danilo a Udinese Tv, sono qui da cinque anni e non ho mai mancato di rispetto a nessuno. E’ un momento complicato e difficile, sono veramente dispiaciuto: metto la faccia per chiedere scusa per il mio gesto a tutta la curva e la gente che era allo stadio. Dobbiamo guardare avanti, abbiamo bisogno dei nostri tifosi per la prossima partita in casa. In questo campionato non dobbiamo chiedere nulla a loro, ci sono sempre stati vicini. E’ la squadra che deve dare qualcosa in più, penso che da domenica inizieremo a farlo“.

Il brasiliano è intervenuto anche sul tema del giorno, ovvero il cambio di guida tecnica: “E’ presto per dire qualcosa. Sappiamo che il cambio allenatore può portare qualcosa di buono ma è presto per dirlo. Aspettiamo domani per vedere l’arrivo del nostro allenatore e pensare subito a domenica perché dobbiamo fare punti“. Infine sulle prossime gare dice: “Il calendario è duro con Sassuolo e Napoli ma dobbiamo cercare di fare punti. Col Sassuolo per noi deve essere la partita della vita. Dobbiamo lavorare bene questa settimana e cercare di fare l’Udinese, è già da troppo tempo che non lo facciamo”

Archiviato, dunque, un caso che poteva avere gravi conseguenze per Danilo & compagni. A proposito di conseguenze, è molto probabile che il giocatore non subirà squalifiche per essersi avvicinato alla curva e aver parlato con i supporters, ma potrebbe essere multato come previsto dal regolamento.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. riso68 - 2 anni fa

    Ok.
    Tutti possono sbagliare.
    Scuse accettate.
    Magari dovrebbe scusarsi anche il dirigente di campo che non ha impedito questa situazione (non era proprio il caso di far avvicinare alla curva i giocatori visto il clima che si respirava).
    Adesso bisogna voltare pagina e sostenere la squadra fino alla fine.
    A cominciare da domenica, a Reggio.
    Forza Udinese

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy