Pradè: complimenti all’Atalanta

Pradè: complimenti all’Atalanta

“Devo fare i complimenti all’Atalanta perché è una squadra forte che ha un allenatore bravo e preparato, che lavora con questi ragazzi da 3 anni.”

di Redazione

Queste le parole del Direttore dell’Area Tecnica Daniele Pradè dopo la sfida con l’Atalanta:

Devo fare i complimenti all’Atalanta perché è una squadra forte che ha un allenatore bravo e preparato, che lavora con questi ragazzi da 3 anni. Avevamo anche iniziato bene la ripresa, ma purtroppo loro hanno trovato gol subito con un’azione anche fortunosa. Il palo di Fofana poteva cambiare l’andamento della gara, perché subito dopo abbiamo preso il terzo gol e l’Atalanta con due gol di vantaggio non ti fa mai rientrare in partita. Sappiamo il percorso che dobbiamo fare questa stagione e che non sarà facile; l’importante è lavorare sempre e creare un gruppo che sono sicuro sarà in grado di crescere. Ogni partita per noi è un impegno; loro sono stati bravi nelle aperture di gioco e hanno trovato un super Zapata che non avevo mai visto con queste caratteristiche.  Con Gasperini ha avuto la sua crescita definitiva. Sembrava Bierhoff dei vecchi tempi, o Van Basten, un giocatore di un’altra categoria e spero che le stesse cose succedano ai nostri calciatori. E’ stato un vero peccato non dare una soddisfazione al nostro pubblico. D’Alessandro? Ha fatto una buonissima gara e mi è piaciuto molto per l’impegno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy