Per il futuro scattano già i nomi: Pioli sarebbe il sogno

Per il futuro scattano già i nomi: Pioli sarebbe il sogno

Per il prossimo anno Pozzo vuole dare una guida tecnica a un allenatore esperto che abbia il gradimento della piazza: il sogno sarebbe Pioli che con la Lazio ha però un contratto fino al 2017. Anche Mandorlini è un nome ‘caldo’. Calori attualmente è visto solo come ‘traghettatore’

Commenta per primo!

In casa Udinese c’è da salvare la stagione, ma inizia già il toto nomi per la panchina del prossimo anno. Andrea Mandorlini è abbinato da anni all’Udinese, chissà se dopo l’esperienza a Verona il prossimo non possa essere quello buono.
Ma non è l’unico nome: secondo la Gazzetta dello Sport Calori non vuole fare solo da traghettatore e il sogno dei Pozzo sarebbe Stefano Pioli

L’ex Capitano bianconero, infatti, sarebbe stato contattato per l’immediato, ma non avrebbe intenzione di legarsi solo per tre mesi. Il punto è che per il prossimo anno i Pozzo hanno altri piani, con un allenatore esperto e che abbia il gradimento della piazza.
Pioli però ha in contratto fino al 2017 con il club di Lotito, ma la sensazione è che a Roma a fine anno si andrà comunque verso il divorzio, con Lippi che sarebbe diventato l’obiettivo principale per la panchina biancazzurra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy