Per il Sindaco Fontanini la B sarebbe un danno per la città

Per il Sindaco Fontanini la B sarebbe un danno per la città

Scende in campo anche il primo cittadino di Udine, Pietro Fontanini (Lega), che parla dell’Udinese e della situazione di classifica, ma soprattutto di una retrocessione…

di Redazione

Pietro Fontanini, sindaco di Udine, scende in campo e mentre il dibattito su una retrocessione è aperto, se potrebbe essere addirittura salutare o meno, lui hale idee chiare come spiega al Messaggero Veneto: «Sarebbe davvero una brutta cosa la retrocessione. Un danno per tutta la nostra città sia dal punto di vista turistico ed economico, sia mediatico. Io sono un tifoso e per questo sono sempre dalla parte dell’Udinese. Speriamo che con un pizzico di fortuna arrivino un po’ di risultati positivi, anche perché il Bologna sta rosicchiando punti…Lo stadio è un concessione per 99 anni, rischia di essere un problema se le cose andassero male veramente e la società pensasse a lasciare… – dice – Sarebbe una condizione pesantissima per Udine, entrerebbero in ballo molti avvocati, non ci voglio nemmeno pensare. Bisogna che la squadra faccia punti».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy