Pescara, Oddo: “Udinese forte in tutti i reparti ma proveremo a vincere”

Pescara, Oddo: “Udinese forte in tutti i reparti ma proveremo a vincere”

“L’Udinese di Delneri prova a giocare. Ha fatto una grande partita a Torino”, le parole di Oddo alla vigilia del match contro i friulani raccolte da Tuttopescaracalcio.com.

Massimo Oddo ha parlato alla vigilia della gara contro l’Udinese: “Domani mancheranno le due punte, siamo in emergenza ma non dobbiamo fasciarci la testa. Non abbiamo molte alternative: può giocare Mitrita, posso spostare Brugman più avanti mentre vedo meno possibile far giocare Aquilani in quel ruolo. Faremo degli accorgimenti  senza cambiare modulo”.

Sulla parole rilasciate da Galeone in settimana: Può dire quello che vuole. Io non penso che la nostra difesa sia scarsa. Ci manca un giocatore come Gyomber che per noi è un lusso. Abbiamo Campagnaro che ha giocato a grandissimi livelli, Zampano e Biraghi che stanno facendo un ottimo campionato. Ci sono anche Fornasier e Zuparic, tanto scarsi non lo siamo. Sicuramente dobbiamo migliorare nel prendere meno gol, ma non vuol dire che la colpa sia sempre della difesa. Se cade qualcosa davanti alla difesa è inevitabile che poi si prendano i gol. Si da la colpa ai difensori ad ogni gol preso ma non è cosi”.

In tanti ti reputano il valore aggiunto della squadra: “Non mi ritengo in questo modo. Faccio parte di un grande ingranaggio. Fino a questo momento abbiamo fatto grandi cose raccogliento meno sia per sfortuna che per mancanza di concretezza. La bravura degli altri ci ha superato poche volte, spesso è stato demerito nostro aver sbagliato troppo. Possiamo mettere in difficoltà chiunque e l’abbiamo dimostrato sul campo. Siamo una squadra che tutti devono temere. Sono sereno e felice per quello che stiamo facendo con la consapevolezza che dobbiamo migliorare”.

Sull’Udinese: “Con Delneri provano a giocare un pò di più. A Torino hanno fatto un’ottima partita. Hanno grandi valori tecnici. Loro si dice che lottano per la salvezza e allora c’è da preoccuparsi perchè hanno giocatori forti in ogni reparto. Non credo siano partiti con l’idea di salvarsi. Se hanno cambiato l’allenatore significa che le aspettative erano superiori. Non credo abbiano cambiato a sproposito”.

Su Pepe: “Ancora non è al 100% e non posso inserirlo dall’inizio. Non ha ancora 60/70 minuti nelle gambe. E’ fuori condizione ma se non fosse entrato domenica molto probabilmente avremmo perso la partita. Ha fatto un lavoro strepitoso, può darci una grossa mano. Ha sbagliato l’ultima palla per mancanza di lucidità. Mi aspetto che torni ai suoi livelli. Sta lavorando bene anche se la condizione tarda ad arrivare per diversi motivi. Crescenzi? E’ quasi recuperato, lo porto in panchina solo perchè ha un lieve fastidio”.

Oddo chiude parlando degli obiettivi del Pescara nell’immediato: “Dobbiamo dare continuità al pareggio contro la Samp perchè se non riesci a vincere è importante non perdere. Non cambiamo la nostra mentalità giocheremo per vincere evitando di perderla allo stesso tempo. Un pareggio? Non ci metto la firma e mai firmerò”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy