Piris: Ho sempre detto che volevo rimanere

Piris: Ho sempre detto che volevo rimanere

Commenta per primo!

“Ho sempre detto che volevo rimanere, sono contentissimo di poter giocare in una grande società. Quando sono andato via per la Coppa America sapevo che il club mi voleva, per cui ho spento con chi deteneva il cartellino per rimanere. Giocare con la nazionale è stato incredibile, abbiamo fatto bene, poi in semifinale contro l’Argentina abbiamo perso contro una squadra con tanti bravi giocatori”. Così Ivan Piris a Udinese Channel. “Ora voglio confermarmi, speriamo che sia migliore sia per me sia per la squadra, spero di dimostrare al mister di poter fare bene come l’anno scorso. Colantuono? Lui si vede subito che ha voglia e la cattiveria per fare bene. Il ruolo? Sto provando in difesa, sto bene anche in questa posizione. Il gruppo? Molto motivato, siamo rimasti quasi tutti, l’amicizia rimane, siamo tutti ragazzi che voglio fare bene e anche fuori c’è un bel rapporto. Lo stadi? bellissimo, davvero una cosa stupenda”. IMG_2447 IMG_2475 IMG_2389  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy