Pizzul Risolvere subito il nodo De Paul

Pizzul Risolvere subito il nodo De Paul

Bisogna risolvere subito il rebus legato al ruolo di De Paul

di Redazione

Nella consueta rubrica sul Messaggero Veneto, Bruno Pizzul spiega come vede la gara dell’Udinese a Torino, con un occhio particolare a De Paul: “Oggi altra partita nella quale, non solo per il chiaro linguaggio della classifica, l’avversario appare più quadrato, tonico e competitivo rispetto a un’Udinese che non riesce a togliersi di dosso certe ricorrenti sbavature e la scarsa capacità di produrre un gioco razionale e composto. Nicola, dichiarato tifoso granata, è alle prese con una tutta una serie di problemi, acuiti dalla indisponibilità di quel Behrami che magari non piace a tutti, ma che nella valutazione del mister è di fondamentale importanza, se non altro per l’ascendente che ha sui compagni. Manca gente soprattutto a centrocampo, viste le perduranti assenze degli infortunati di lungo corso Barak e Badu e l’ancora imperfetta condizione di Sandro. Pare poco probabile che Nicola si avventuri in soluzione tattiche innovative, resta il problema legato a De Paul, elemento di indiscusse qualità, ma di difficile collocazione. Venir via da Torino con qualcosa in carniere sarebbe gran cosa. Viatico di fondamentale importanza per avvicinarsi con lo spirito giusto alle fondamentali partite con Chievo e Bologna

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy