Pozzo: “Ho dato mandato di non trattare con alcuna società, fino a fine stagione”

Pozzo: “Ho dato mandato di non trattare con alcuna società, fino a fine stagione”

Commenta per primo!

In una intervista rilasciata a violanews.com  Giampaolo Pozzo ha parlato di Scuffet, Allan e Di Natale :“Per politica societaria abbiamo deciso di concludere il campionato, di essere concentrati su queste ultime giornate. Per questo motivo ho dato mandato di non trattare con alcuna società, di non fare incontri di mercato. Ci teniamo a concludere il campionato nel migliore dei modi. A Udine ci sono tante voci, tante sirene sui nostri giocatori: se dovessimo iniziare adesso le trattative, molti penserebbero già al futuro ed invece è bene pensare a queste ultime cinque partite di serie A. Scuffet? È un prospetto importante per la nostra società. Crediamo nei giovani, avrà le sue opportunità e vorrei che crescesse a Udine. L’obiettivo è farlo restare ancora un po’ qui da noi, tanto che l’anno scorso abbiamo rifiutato un’offerta di 8 milioni da parte dell’Atletico Madrid. Allan? Altro giocatore richiesto, altro giocatore che ha grande qualità. Vale lo stesso discorso fatto in precedenza: aspettiamo la fine della stagione, poi vedremo cosa fare”.

Infine, una battuta su Totò Di Natale, che Montella – lo ha sempre detto – ha sempre desiderato avere con lui: “Ha un contratto fino al prossimo anno. Firenze? Ha fatto tanto a Udine, se dovesse avere una particolare esigenza faremo di tutto per accontentarlo. Dobbiamo soltanto ringraziarlo, se decide di andare via, non saremo noi a trattenerlo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy