Pozzo Jr e Altafini: Totò continua!

Pozzo Jr e Altafini: Totò continua!

Il futuro di Totò Di Natale rimane incerto. Può no che sì una sua permanenza a Udine, almeno secondo chi lo conosce bene. Lui, intanto, tace: una decisione definitiva la prenderà a bocce ferme, a giugno anche se appare evidente che qualcosa nel cuore la sente già. Vedremo.
Intanto la società non manca nel fargli sentire l’affetto necessario per rimanere. Dopo che Stramaccioni, appena dopo la gara col Verona, ha detto chiaramente che farà di tutto per farlo rimanere, Gino Pozzo da Watford ha aggiunto che “per Totò abbiamo speso tutte le parole possibili – ha dichiarato a UdineseChannel -. Il gol realizzato a Verona riassume tutta la sua classe. Dobbiamo apprezzare il fatto che un campione così abbia deciso di legarsi all’Udinese e speriamo che resti a lungo con noi”.

Anche  José Altafini, che occupa la posizione appena sopra Totò (assieme a Meazza) nella classifica marcatori di tutti i tempi ha commentato il futuro del ‘Divin Capitano: «Quello del calciatore non è un mestiere come gli altri  – ha detto al Messaggero Veneto -. Se uno come lui è arrivato a giocare fino a 38 anni significa che ama questo sport. Se si diverte ancora non deve smettere. Un ruolo part time gli permetterebbe di allungargli la carriera e di essere ancora decisivo. Ma deve essere lui ad accettarlo. Se è andato in doppia cifra nelle ultime nove stagioni non vedo perchè non possa farlo anche nella decima».

Infine la Lega Calcio omaggia ancora Totò, questa volta con un Tweet: «Monumentale #Di Natale supera il Divin Codino nella classifica all time della #Serie ATIM @Udinese­_1896».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy