Pozzo: Questo è una specie di ritorno alle origini del progetto Udinese. In arrivo Pradè

Pozzo: Questo è una specie di ritorno alle origini del progetto Udinese. In arrivo Pradè

«Questo è una specie di ritorno alle origini del progetto Udinese. Perchè il progetto ritorni vincente ora dobbiamo metterci la componente essenziale, quella che ha sempre pagato: il lavoro. Dal 4 luglio, il giorno del raduno, i giocatori, nuovi e vecchi, troveranno un’altra aria qui e capiranno presto che a Udine vogliamo solo gente orgogliosa di indossare questa maglia».

di Redazione

«Questo è una specie di ritorno alle origini del progetto Udinese. Perchè il progetto ritorni vincente ora dobbiamo metterci la componente essenziale, quella che ha sempre pagato: il lavoro. Dal 4 luglio, il giorno del raduno, i giocatori, nuovi e vecchi, troveranno un’altra aria qui e capiranno presto che a Udine vogliamo solo gente orgogliosa di indossare questa maglia».

Così Gino Pozzo al Messaggero Veneto spiega la scelta che ha lasciato più di qualche dubbio a molti tifosi sul nuovo allenatore, Velasquez.

Intanto il club bianconero starebbe per ufficializzare Daniele Pradè, che avrebbe un mandato più ampio rispetto ai recenti direttori sportivi, sempre che in casa Udinese si faccia pulizia di qualche generale di troppo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy