Pozzo: “Totò pensa già al prossimo traguardo”. E il contratto è lì…

Pozzo: “Totò pensa già al prossimo traguardo”. E il contratto è lì…

Parò Pozzo, dopo la gara contro il Chievo non ha parlato. Evidentemente la rabbia era troppa, ci ha pensato il giorno dopo, puntando l’attenzione sul suo gioiello numero 10.

“Non avevo dubbi ad inizio stagione che Totò avrebbe impiegato poco tempo a completare i 200 gol in Serie A. Quando si concentra su un obiettivo ci mette tutto se stesso per raggiungerlo. Gli faccio i complimenti per questo importante traguardo personale e sono convinto che già da oggi sta pensando al successivo. Il segreto della sua longevità è proprio la forte motivazione che lo spinge a non accontentarsi mai e alzare giorno dopo giorno, traguardo dopo traguardo l’asticella degli obiettivi. Siamo orgogliosi di essere il suo club e che ci consideri una famiglia. Dispiace non avergli potuto dedicare una festa adeguata per il mancato completamento che ci sarebbe stato con la vittoria, ma è giusto che Totò si goda questo momento di soddisfazione che lo proietta sempre più nella storia del calcio italiano”.

Intanto al rientro di Bruno Carpegiani dall’Argentina si dovrebbe iniziare  parlare del nuovo contratto…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy