Pozzo: Valeri rovina il calcio, mi verrebbe voglia di dire basta (VIDEO)

Pozzo: Valeri rovina il calcio, mi verrebbe voglia di dire basta (VIDEO)

Commenta per primo!

Paròn Pozzo è una furia. Valeri era una minaccia e lo è stato :«Rigore? Può essere dubbio, ma condiziona e l’espulsione non esiste assolutamente. C’è un rigore su Badu…- afferma  Sky –  E’ un arbitro che non può arbitrare, ha sbagliato sempe tutto con noi. Mi dispiace molto, amo il calcio e difendo le istituzioni, che stanno migliorando. Gli arbitri sono bravi, ma ce ne sono un paio scarsi da eliminare. E’ un ambiente bello, ma ci sono due-tre arbitri tra cui Valeri che rovinano tutto».
“Certamente c’è qualcosa che non va, fuori casa siamo contratti, aspettiamo l’avversario, ma non tutte le gare possono riuscire bene: dobbiamo ancora recuperare quel vecchio deficit ancora, come quando giochiamo in questi stadi, dobbiamo giocare sempre con la voglia di vincere. Il mister ha tutta la nostra solidarietà, abbiamo abbastanza punti perché corregga errori, a gennaio se qualcuno non rende verrà sostituito. Se la squadra non diverte agiremo, vogliamo diventare una squadra importante e si cresce attraverso gioco e risultati”
Ricordiamo che già l’anno scorso Pozzo ebbe parole durissime verso l’arbitro romano. Ma oggi è durissimo anche a Mediaset.

“L’arbitro Valeri? Quando ho saputo di questa designazione, mi è venuto il mal di pancia. Questo arbitro ha commesso gravi errori contro di noi negli ultimi due o tre anni, speravo che la storia potesse essere diversa ma così non è stato. Non ho problemi con gli arbitri, una categoria cresciuta molto in queste ultime 6-7 stagioni. La categoria è brava, ma ci sono due o tre elementi che non lo sono come Valeri”. 

Rigore per il Milan? “Per me non c’è, poi c’era successivamente un fallo su Badu che non è stato sanzionato. L’arbitro non era sereno, forse quando dirige grandi club si fa condizionare. Non è un direttore di gara da Serie A, rispetto tutti ma non si può andare avanti con arbitri che rovinano le partite”. 

E’ nauseato da certi arbitraggi? “In questo momento mi verrebbe da dire basta, un arbitro non può compromettere una gara. Valeri forse voleva fare il fenomeno, non capisco l’espulsione di Domizzi. Ho rispetto di tutti, ma c’è bisogno che la classe arbitrale rifletta su questi atteggiamenti. Abbiamo perso per un errore banale e grave del direttore di gara”.

Il rinnovo di Di Natale? “Ha già un contratto per la prossima stagione, abbiamo già definito tutto”.

Ma Pozzo è una furia anche a Udinesechennel : “Vuol fare il fenomeno? Ha limiti, l’espulsione non so davvero giustificarla. Dal gol-non gol è andato in tilt. Era meglio dare quel gol e darci il nostro rigore senza buttare via uno spettacolo e una partita importante, che non va rovinato per la sua incapacità”

La partita però non è stata bella: “Certamente c’è qualcosa che non va, fuori casa siamo contratti, aspettiamo l’avversario, ma non tutte le gare possono riuscire bene: dobbiamo ancora recuperare quel vecchio deficit ancora, come quando giochiamo in questi stadi, dobbiamo giocare sempre con la voglia di vincere. Il mister ha tutta la nostra solidarietà, abbiamo abbastanza punti perché corregga errori, a gennaio se qualcuno non rende verrà sostituito. Se la squadra non diverte agiremo, vogliamo diventare una squadra importante e si cresce attraverso gioco e risultati”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy