Pradè: “Pussetto non mi ha sorpreso”

Pradè: “Pussetto non mi ha sorpreso”

Le parole del DS friulano a Radio anch’io sport

di Redazione
News Udinese, sfida al Napoli per Schouten.

Il ds dell’Udinese Daniele Pradè parla a Radio anch’io sport degli acquisti fatti e dei prossimi movimenti di mercato: “Musso Pussetto? Noi siamo una società attentissima. Abbiamo sofferto anche l’integrazione di tutti questi calciatori. Abbiamo 22 nazionalità diverse in squadra. Pussetto non era da scoprirlo, l’Udinese lo ha pagato tanti soldi perché lo volevano tanti club. Pussetto non mi sorprende. Più italiani? Non solo Mandragora, c’era anche Okaka. La politica è portarne di più. Ci piacerebbe portare anche un prodotto del settore giovanile. Non è facile prendere calciatori in Italia. Quando ti avvicini a Tonali Zaniolo hanno prezzi già molto alti. Cercheremo il meglio che offre il settore giovanile nazionale”. (calciomercato.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy