Qui Bruseschi: Ancora a parte Di Natale. Giaretta: “La volontà è fargli fare un degno saluto”

Qui Bruseschi: Ancora a parte Di Natale. Giaretta: “La volontà è fargli fare un degno saluto”

Di Natale e Hallfredsson sui campi C del centro Brusisci: per il capitano quella col Carpi sarà una gara di celebrazioni, ma il club non vuole dimenticare nemmeno Domizzi e Pasquale. Nel pomeriggio seduta annullata per maltempo.

L’Udinese si è ritrovata alle 10:30 per l’allenamento di mercoledì (annullato in seguito quello pomeridiano per via della pioggia). Clima quanto mai disteso, anche se De Canio continua a chiedere massima concentrazione ai suoi. La volontà di tutti è chiudere bene col Carpi .

IMG_9750Sui campi C del centro Bruseschi si sono visti Hallfredsson e Di Natale, che continua a lavorare per cercare di essere a disposizione per la sua ‘grande serata’.  “Per quanto riguarda Totò vediamo come sta, ma la volontà è fargli fare un saluto degno al pubblico. Vedremo se il mister deciderà di farglielo fare all’inizio o alla fine della partite. Sarà una gara dove non ci dimenticheremo, però, anche degli altri senatori, Domizzi e Pasquale. Insomma sarà una celebrazione per tutti loro, anche se ovviamente Totò ruberà un po’ la scena“, ha affermato il Ds Giaretta.

Il resto del gruppo, dopo il torello iniziale ha svolto una seduta tecnica. Assenti, ovviamente, Wague e Kuzmanovic, i cui tempi di recupero non saranno brevi. Per Domizzi ed Heurtaux lavoro personalizzato.

Per quanto riguarda la gara col Carpi prende sempre più piede l’utilizzo di Andrja Balic: il croato potrebbe debuttare in serie A, agendo proprio nel ruolo che in queste giornate è stato del serbo.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy