Qui Bruseschi: Samir, arrivederci a dopo Natale

Qui Bruseschi: Samir, arrivederci a dopo Natale

Prosegue il lavoro dell’Udinese di Nicola, intanto dall’infermeria le novità sui recuperi e no: Samir fuori per almeno tre settimane

di Redazione

Sessione di allenamento per l’Udinese dedicata in una prima parte alla forza in palestra con attivazione tecnico coordinativa per i ragazzi di Davide Nicola. Conclusa la fase di riscaldamento il gruppo di è spostato sui campi del Campo Sportivo Bruseschi per un lavoro tattico concentrato soprattutto su situazioni di gioco e lavori individuali.
Appuntamento per domani pomeriggio, alle 15, quando la squadra si ritroverà alla Dacia Arena per una seduta dedicata completamente al lavoro indoor in palestra.

L’Udinese pian piano ritrova i pezzi essenziali nella corsa alla salvezza. Teodorczyk ha ripreso ad allenarsi col pallone, prosegue bene il suo protocollo riabilitativo, così come Barak prosegue il suo programma personalizzato per risolvere i problemi di lombalgia. Procede bene anche il recupero di Wague e Balic dai rispettivi risentimenti muscolari, ormai del tutto recuperato anche Lasagna che però svolgerà lavoro differenziato per precauzione per qualche giorno. Eventualmente pronti Ter Avest e Pussetto, da tale scelta dipenderebbe anche il piazzamento in campo della squadra. Infine Samir: l’infortunio alla caviglia, con interessamento dei legamenti, lo costringerà a lavorare in modo differenziato, il suo posto sarà preso, se non dovesse recuperare, da Pezzella.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy