Rivera: Di Natale, un grande

Rivera: Di Natale, un grande

Gianni Rivera, uno dei grandi numeri 10 della storia del calcio italiano, ha commentato a Mondoudinese le gesta di un altro grande numero 10, facendo però una precisazione sul numero…”Un grande giocatore, c’è poco altro da aggiungere, ha raggiunto un traguardo importantissimo. E’ un attaccante, questo l’ha facilitato, nonostante porti il 10 sulle spalle,, ma quel numero una volta era patrimonio dei fantasisti, che oggi non ci sono più, anche un portiere potrebbe indossarlo. Detto questo le cose fatte da Totò sono uniche, impossibile però dire se altrove avrebbe fatto lo stesso. Il destino è uno, se lui ha scelto Udine come casa, vuol dire che lì sapeva di poter fare bene, altrove chissà….Milan-Udinese? Non indovino mai i pronostici, non dico nulla, spero solo che sia una bella partita”.
Insomma, anche per Rivera il dibattito continua: i fantasisti non esistono, ma come molti affermano dovrebbero tornare di moda. Stramaccioni ce la farà? “Lo conosco poco, spero per lui e l’Udinese che inventi qualcosa”.

©Mondoudinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy