Sergio, l’ex: “All’Udinese non c’è un gruppo base”

Sergio, l’ex: “All’Udinese non c’è un gruppo base”

“Il problema dell’Udinese degli ultimi anni è che al contrario del passato non ha più un gruppo base e questo alla lunga si paga”

Commenta per primo!

Doppio ex di Udinese e Lazio è Raffaele Sergio che  sugli 88.100 di Elle Radio, nella trasmissione Laziali On Air ha parlato della gara dell’Olimpico soffermandosi anche sullo stato dei bianconeri:  “Il problema dell’Udinese degli ultimi anni è che al contrario del passato non ha più un gruppo base e questo alla lunga si paga. Uno zoccolo duro che possa guidare il gruppo e l’inserimento dei giovani non c’è più e a livello tecnico questo è stato un errore. Non manca la qualità degli interpreti, la rosa friulana è interessante ma è difficile trovare il bandolo della matassa se il gruppo non è ben definito.””

Cosa manca alla Lazio per fare il salto di qualità? “Secondo me la Lazio quest’anno ha aperto un ciclo con un allenatore nuovo, credo che vada lasciata crescere con calma cercando di inserire qualche elemento ideale nel prossimo mercato estivo. La base della rosa attuale è molto interessante, ci si può lavorare alla grande.

Chi potrà fare la differenza contro l’Udinese? “Credo proprio Immobile, è il giocatore che in qualunque momento può fare la differenza e risolvere la partita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy