Sosa: Per il Napoli non sarà facile con l’Udinese

Sosa: Per il Napoli non sarà facile con l’Udinese

Il doppio ex Roberto Sosa conosce bene De Canio e mette in allerta il Napoli che contro l’Udinese non avrà vita facile

Commenta per primo!

Roberto Sosa, doppio ex di Udinese e Napoli, sulle pagine del quotidiano ‘Il Roma’ ha rilasciato lunga intervista dove para dei suoi trascorsi e della gara di domenica. “Segnare il primo gol in Serie A con la maglia del Napoli proprio a Udine è stata un’emozione unica. De Canio? L’ho avuto anche a Udine per due stagioni e come ha dichiarato anche lui, le sue squadre fanno sempre segnare molto gli attaccanti, tant’è che anche grazie a lui segnai 20 gol complessivi nella stagione 2000-01“.

Tatticamente l’Udinese che si vedrà dovrebbe essere molto offensiva:  “De Canio punta molto sulla fase offensiva. Chiaro che per salvarsi non dovranno prendere gol, ma lui ci proverà alzando il baricentro della squadra e già s’è visto nell’ultima sfida col Sassuolo, Zapata è andato in rete dimostrando una buona intesa con Thereau. L’Udinese gioca con un 3-4-3 o 3-4-1-2 a seconda della posizione di Bruno Fernandes, che nella sfida col Sassuolo andava a marcare Magnanelli. Penso che gli attaccanti Zapata e Thereau andranno a pressare i difensori centrali del Napoli mentre Bruno Fernandes in questo caso marcherà Jorginho. Per il Napoli non sarà una partita semplice”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy