Stadio Friuli, Honsell: “Giornata storica”

Stadio Friuli, Honsell: “Giornata storica”

Il sindaco di Udine, Furio Honsell, saluta la fine dei lavori allo stadio e l’apertura di tutti i settori. “Era un opera richiesta dai tifosi da tantissimo tempo, e siamo contenti che sia definitivamente pronta”.

Commenta per primo!

Lo Stadio Friuli è completato, è arrivata l’agibilità e la capienza è di 25 mila spettatori.

Tra i firmatari del verbale anche, ovviamente, il Sindaco di Udine Furio Honsell che a Udinese Tv ha espresso la sua soddisfazione per quest’opera unica nel panorama italiano: “Quella di oggi è una giornata storica. Alla conclusione dell’ultimo passaggio c’è stato anche un applauso al tavolo, è un momento importantissimo per la nostra città, per il Friuli e per tutto il nostro paese. E’ una grande operazione che è stata progettata nell’interesse di tutti i cittadini, realizzata grazie alla famiglia Pozzo. Dobbiamo anche sottolineare che questo risultato è stato ottenuto senza frenare l’attività sportiva. Quando iniziammo a parlare con il presidente Pozzo della ristrutturazione dello stadio, capii subito che sarebbe stato un progetto da realizzare in tempi brevi. Era un opera richiesta dai tifosi da tantissimo tempo, e siamo contenti che sia definitivamente pronta. 

Inoltre questa struttura magnifica potrà essere utilizzata non soltanto per l’ambito calcistico, ma anche per dare spazio ad altri tipi di eventi che potranno rendere molto più attraente la città di Udine. Sarà anche mio compito sfruttare al massimo questi spazi che si sono creati, per accrescere il benessere e le opportunità per i cittadini di Udine“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy