Stadio Friuli: la battaglia politica sul nome. Honsell: “Strumentalizzazioni”

Stadio Friuli: la battaglia politica sul nome. Honsell: “Strumentalizzazioni”

Il nome dello stadio, la dicitura apparsa nelle curve, tiene banco anche nella politica. La risposta di Honsell all’opposizione. Intanto sul sito ufficiale il nome è solo quello dello sponsor

Commenta per primo!

La battaglia politica sul nome dello stadio Friuli si accende e mentre l’opposizione chiede spiegazioni sulla dicitura dello sponsor, il primo cittadino, Furio Honsell, replica: «Capisco – le parole del sindaco riportate da Il Gazzettino -, che questa è una strumentalizzazione politica. Di fronte al grande successo dell’amministrazione che ha risolto la questione dello stadio, state facendo una campagna denigratoria. Vi invito a riflettere sul fatto che portando discredito create danno alla società e alla città. L’Udinese, l’8 gennaio, ci ha inviato una mail in cui assicurava di non voler cambiare il nome dello stadio. Quando mi è stato segnalato che sul sito della Lega Calcio era riportato “Dacia Arena”, ho chiamato la società che ha subito modificato la dicitura. Che sia Stadio Friuli è chiaro anche dalla denominazione che c’è sulla facciata della struttura».

Schermata 2016-01-26 alle 06.42.10

Intanto sul sito del club il nome rimane ‘Dacia Arena’, come si vede nella presentazione della gara con la Lazio. Alla fine, aggiungiamo, noi la polemica si va alimentando solo per mancanza di chiarezza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy