Stramaccioni: non siamo scesi in campo

Stramaccioni: non siamo scesi in campo

Una serata negativa, l’umore è nero, Andrea Stramaccioni commenta così la sconfitta: “avevo provato ad avvertire, ad alzare la tensione: è avvenuto quello di cui avevamo paura. Non siamo scesi in campo. Settantadue ore fa c’è stata una partita intensa, non credo di aver perso la squadra, ma ora voltiamo pagina per dimostrare che è stato un incidente di percorso”, ha affermato a UdineseChannel.

L’atteggiamento è stato sbagliato: “il clima attorno al Parma ha contribuito a creare questo aspetto: oggi ho visto un’Udinese molle, non ce lo possiamo permettere. Il Parma aveva già fatto vedere buone partite”.

Le conclusioni sono amare: “siamo arrabbiati, andremo in ritiro fino ad domenica: a tutti, io per primo, non va già questa partita, per cui pensiamo a fare bene sul campo da subito. Cesena è stata  una partita vera dove abbiamo fatto male, oggi è stata una gara affrontata male. Anche nelle occasioni avute abbiamo sbagliato approccio per cui riprendiamo a lavorare. Peccato per l’occasione persa per mettersi in mostra”

Sui singoli chiude così: “Molla Wague ha fatto una buona gara, Aguirre aspettiamo per giudicarlo”.

©Mondoudinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy