Tavian: Esterni fondamentali nel 3-5-2

Tavian: Esterni fondamentali nel 3-5-2

Commenta per primo!

Marco Tavian, allenatore e opinionista per Udinese Channel traccia un primo (parziale) bilancio sui bianconeri dopo quasi due settimane di lavoro e un’amichevole (con lo Schalke) più che convincente.

Le prime impressioni?
“A me sembra che come prima uscita ci sono stati segnali confortanti. Ripeto quanto detto: Colantuono mi ha colpito, sa quello che vuole e lo sa trasmettere. Abbiamo visto solo una partita, con giocatori appena arrivati in ritiro e contro una squadra davvero importante come lo Schalke, ma l’impressione è davvero stata molto buona. Poi chiaro che i giudizi non si possono dare dopo una gara, ma i giocatori mi sembrano più cattivi e più disciplinati in campo”

Il modulo che si sta interpretando che garanzie offre?
“Se vuoi fare il 3-5-2 gli esterni diventano fondamentali: quando la squadra viaggiava ha sempre avuto questi ruoli coperti, con gente che ha poi fatto carriera come Pereyra. Si sta lavorando tanto qui, le ali sono gli aghi della bilancia di questo modulo. Se Colantuono vuole sfruttare questo modulo Edenilson e Adnan devono diventare due attaccanti aggiunti. Gli esterni sono fondamentali, anche se è vero che si soffre contro squadre che giocano col 4-4-2. In A in molti giocano col 4-2-3-1 o il 4-3-3, affronteremo, quindi, squadre che useranno quattro centrocampisti, noi dovremo essere bravi a usare gli esterni nella maniera giusta”.

Bruno Fernandes può essere la rivelazione da mezzala?
“Secondo me è presto per fare bilanci, ma lui è importante per l’Udinese. Magari non è il fenomeno del primo anno, ma nemmeno un brocco. E’ giovane, necessita di certezze, io lavorerei su un ruolo ritagliato per lui. Ha gamba e visione per fare la mezzala, ma serve continuità in questo ruolo. Lui ha patito il fatto di cambiare spesso posizione in campo. Il cambio allenatore del resto azzera tutto, e certi giocatori ritrovano motivazioni, è normale che succeda”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy