Tavian: Il Palermo è una squadra di carattere

Tavian: Il Palermo è una squadra di carattere

Marco Tavian, allenatore e opinionista per Udinese Channel, nella consueta analisi pre partita. Questa volta è il turno del Palermo: “La squadra è la stessa dello corso anno – spiega -, gioca anch’essa col 3-5-2: ha il carattere del suo allenatore, lo si è visto a Genova. Non mollano, non sarà una partita facile. Il palermo verrà a Udine facendo la gara fatta dall’Udinese a Torino. Hanno due esterni che mi piacciono molto, hanno perso Barreto  ma c’è Chochev in mezzo che porta qualità. Hanno due punte di movimento, vanno prese con attenzione: Quaison gioca dietro Vasquez, spaziando molto. Vedremo una partita bella, non credo che faranno barricate, ma piuttosto giocheranno di ripartenza”.

Che formazione attendersi quindi da parte di Colantuono?
“Squadra che vince non si cambia, si dice! Naturalmente si deve vedere come staranno Ali e Totò: il modulo non si cambia, Pasquale è pronto in ogni caso. Non credo che cambierà il regista basso. Innanzi tutto perché serve capire se Merkel davvero resterà, ma soprattutto perché cambiare il giocatore nel ruolo più delicato è un rischio. Iturra nel primo tempo a Torino ha sofferto non poco, normale all’esordio, ma nella ripresa è cresciuto. Io lo riproporrei anche per darli ulteriore coraggio. Non siamo ancora pronti a intercambiare i giocatori all’inizio. Come mezzala Kone mi è piaciuto molto nella ripresa allo Stadium, ma bisogna vedere se è a posto. Badu ha fatto una grande partita su Pogba, ma col Palermo servirà una gara propositiva, forse quindi c’è bisogno di un mediano più preposto a creare”.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy