Tavian presenta Toro-Udinese: attenti, squadra giovane e pazzerella

Tavian presenta Toro-Udinese: attenti, squadra giovane e pazzerella

Tavian presenta il prossimo match, che si giocherà domenica allo stadio Olimpico: i bianconeri sono chiamati a dimostrare maturità e continuità di gioco

Commenta per primo!

Torino-Udinese presentata da Marco Tavian, allenatore e noto opinionista di Udinese Tv:

Tavian, Cairo ha puntato tanto sui giovani, tra cui Belotti, come vede i nostri avversari?

Il Torino è una squadra forte , una squadra giovane, quindi agguerrita, ma che ha anche rappresentato la delusione del campionato… La mira era alta ma il bersaglio centrato è stato piuttuosto deludente per chi prometteva tuoni e fulmini… E’ una squadra un pò pazzerella da cui però ci si aspettava qualcosa in più, forse ha pagato il fatto di essere troppo giovane, acerba, nonostante abbiano uno dei migliori allenatori in circolazione.

A salvezza ormai raggiunta, quali possono essere le motivazioni dei bianconeri?

Aggiustare la classifica può significare la riconferma dei ruoli e comunque parliamo di professionisti il cui scopo è quello di puntare a conseguire e ottenere il miglior risultato sempre e comunque.

Tanti giocatori sono in prestito o in dirittura di partenza, quindi, ci dobbiamo aspettare un’altra rivoluzione in vista o riusciremo a costruire qualcosa di duraturo?

Credo che la società, nel momento in cui si sia impegnata a costruire qualcosa di imponente come lo stadio Dacia Arena Friuli, abbia dimostrato di voler perseguire risultati importanti e di lungo termine, sono i fatti che parlano.

Delneri proverà qualcosa di nuovo?

Chiaramente le defezioni importanti comportano per forza di cose nuove sperimentazioni. Sembra giunto davvero, a mio avviso, il momento di Ewandro

Infine, parliamo di futuro: Delneri sembra essere tenuto un pò sulla corda, la società ha in mente di cambiare o no?

Certo, tutto ancora si può scrivere. Cinque

allenatori in 4 anni sembrano però un pò tanti… Speriamo di fermarci qui…

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy